Home > I nostri valori

I nostri valori e lo spirito delle nostre azioni

Condivisione e spirito di fratellanza/sorellanza. Amiamo il cammino, sosteniamo il cambiamento, amiamo la relazione di aiuto intesa come opportunità di miglioramento di noi stessi. Siamo coscienti che la relazione di aiuto si basi sullo scambio, sull’impegno reciproco, sul focus, sull’ascolto ma anche sulla base di una relazione paritaria, senza giudizio. Per noi e per chi collabora con noi è importante trasmettere le nostre esperienze ed emozioni vissute nei nostri pellegrinaggi mantenendo vivo lo spirito di condivisione, rispetto e amore verso il prossimo attraverso anche quelle che sono le tradizioni tipiche dei cammini spirituali.

Crediamo che esistano strumenti di cambiamento e trasformazione molto efficaci e che essi, se usati sapientemente da esperti del settore e uniti alla magia ed alla forza di un cammino spirituale possano dare alle persone quella marcia in più per affrontare la vita con maggiore serenità, consapevolezza e determinazione.

Crediamo nel network, nelle sinergie e nella coesione attraverso lo scambio ed il confronto costante tra i vari professionisti mantenendo vivo lo spirito del cammino.

Crediamo in tutte le persone che coinvolgeremo perché porteranno una parte del loro cuore in questo progetto e lo metteranno a servizio di altri esseri umani in ricerca.

Crediamo nello spirito dei cammini spirituali inteso come rispetto degli elementi caratterizzanti come le cene condivise, la condivisione di pensieri di anime in cammino, il confronto, i momenti di raccoglimento, gli abbracci, il canto, il prendersi cura degli altri con la compassione, l’ascolto, il sacrificio, la fratellanza, l’uguaglianza e la spiritualità.

Crediamo nella valorizzazione, promozione e rispetto del territorio e delle strutture ricettive sostenendo gli “albergues” su donazione predisposti esclusivamente per i pellegrini e le associazioni che gravitano attorno al mondo dei cammini spirituali. Intendiamo quindi sostenere con la nostra attività  le strutture presenti lungo il percorso. E’ inoltre nostro interesse promuovere il territorio attraversato dai nostri percorsi e gli aspetti storico-culturali che lo contraddistinguono.

Crediamo nel rispetto dell’ambiente, della natura e della salvaguardia dei percorsi attraversati, proponendo esperienze sostenibili ad impatto zero stando attenti ed avendo cura della terra calpestata dai nostri piedi. Noi in primis, così come i nostri partners daremo “il buon esempio” attraverso l’eliminazione e l’attenzione agli sprechi ed alla pulizia dei luoghi percorsi.

Crediamo nell’accoglienza e nell’empatia. Il far sentire i partecipanti considerati, ascoltati ed accolti è per noi la prerogativa per poter stabilire una relazione autentica, sincera e di fiducia con ogni partecipante.

Rispetto della diversità. Siamo consapevoli che il confronto tra le diversità di qualsiasi genere è da intendersi come momento di crescita e di confronto.

Religiosità e spiritualità. Non privilegiamo nessun aspetto religioso ma crediamo nella ricerca della spiritualità e della consapevolezza all’interno di noi stessi.  Siamo anche coscienti delle radici della nostra cultura principalmente cristiana e abbiamo rispetto per qualsiasi altra forma di religiosità e di ateismo. Qualsiasi forma di canto, meditazione o preghiera sono per noi delle opportunità di connessione con la spiritualità. Il nostro punto fermo è il rispetto delle libertà individuali.

Il nostro logo

Il nostro logo racchiude la magia nascosta dietro la parola trasformazione.

  • I simboli del Cammino di Santiago: la “flecha amarilla” (freccia) e la “concha” (conchiglia) sono i due simboli che accompagnano i pellegrini lungo il Cammino di Santiago: sono i simboli che indicano il percorso, che danno conforto, che indicano che in qualche modo, si è sulla strada giusta. Crediamo che se vi incontreremo sarà anche grazie alle frecce che abbiamo voluto seguire.
  • Trasformare.  Lasciare qualcosa di vecchio per qualche cosa di nuovo facendo in modo che il nuovo venga da se senza forzature e lasciandogli il tempo di creare il nostro nuovo essere che muore e rinasce in continuazione.
  • L’ Orma. Quella lasciata da milioni di pellegrini durante i secoli, quella che fu, quella che è e che sarà durante i nostri cammini. L’impronta che lasceremo alle nostre generazioni a livello più terreno ma anche in senso di crescita spirituale è fondamentale per lasciare un mondo un pò migliore di come l’abbiamo trovato.
  • Forma. Quella che ci permette di vedere la realtà nella sua interezza. Il tutto è di più della somma delle singole parti. Ma è anche la forma fisica quella che ci consente di riconnetterci col nostro respiro, con il nostro spirito e con il suolo sotto i nostri piedi, per un benessere che include corpo, mente e spirito.
  • Azione. L’azione dell’anima. Quella che ci permette di agire senza i filtri della mente e che ci fa compiere i passi che devono essere compiuti, non solo nel cammino, ma anche, e sopratutto, nella vita.

Loading...
Facebook Messenger for Wordpress